IL TAGLIANDO

15 Set, 2021

Perché è importante il TAGLIANDO di manutenzione?

La manutenzione è fondamentale per tutti gli apparecchi meccanici ed elettrici in generale, e anche per l’automobile su cui viaggiamo ogni giorno e che ci consente di percorrere lunghe distanze. Senza dimenticare che in autostrada arriviamo perfino a 130 km/h, una velocità dove la buona tenuta del veicolo, unita alla tua massima attenzione, diventa ancora più rilevante.

E allora perché non prestiamo la dovuta attenzione alla manutenzione della nostra macchina e in particolare al tagliando auto?

Cerchiamo di capire un po’ di regole e le migliori modalità per effettuare il tagliando.

Quando è obbligatorio il tagliando ?

Il tagliando auto è obbligatorio solo fino a quando il veicolo è in garanzia. Ovviamente noi ti consigliamo di continuare la manutenzione anche dopo questo termine.

Fino a qualche anno fa, per non perdere la garanzia, eri costretto a fare il tagliando presso la rete di assistenza ufficiale della casa costruttrice. Ora, invece, grazie al Regolamento UE 461/2010, qualsiasi officina meccanica qualificata può eseguire questo intervento di manutenzione in modo equivalente e perfettamente valido. L’importante è che vengano utilizzati ricambi originali e lubrificanti previsti dalla casa madre.

Quindi come scegliere? Affidarsi ad un officina con marchio autorizzato è sicuramente più consigliato soprattutto perché provvisti di manuali e software adatti al tuo veicolo. Se scegli un officina generica verifica che abbia i software e i manuali d’uso per il tuo modello di auto o perderai ogni diritto di far valere la tua garanzia!

Un secondo parametro fondamentale è la conoscenza della tipologia di vettura che sottoponi a revisione. È banale ma lo sottolineiamo: più auto di un certo modello vengono verificate e manutenute in un’officina, più è garantito che tutti i controlli saranno eseguiti al massimo delle prestazioni, conoscendo ogni più piccolo dettaglio del veicolo in questione.

Ogni quanto tempo va fatto il tagliando auto?

Per scoprire quando fare il tagliando, devi verificare le indicazioni del libretto di uso e manutenzione, perché la frequenza varia con il tipo di motore, di alimentazione e di altre caratteristiche dell’auto.

Come indicazione generale il tagliando va fatto tra i 15.000 e i 30.000, ma alcune auto o veicoli commerciali più recenti possono arrivare a 35.000 km.

Ricorda, però, che il tagliando deve essere fatto ogni tot chilometri oppure ogni anno, a prescindere del chilometraggio percorso.

Ci sono casi, invece, in cui il tagliando auto dovrebbe essere anticipato, ad esempio quando si parte per un lungo viaggio e si è vicini al chilometraggio massimo, oppure se si utilizza l’auto prevalentemente in condizioni gravose, tipo per il trasporto di cose, l’utilizzo in pista, in luoghi polverosi ecc.

Infine, le auto diesel con PDF (filtro antiparticolato) potrebbero aver bisogno di fare il cambio dell’olio prima della scadenza prescritta dal libretto di uso e manutenzione, soprattutto se l’auto è utilizzata per brevi tragitti. Questo infatti impedisce alla vettura di raggiungere la temperatura ottimale d’esercizio con la dovuta frequenza e così il PDF diluisce l’olio motore contaminandolo con del gasolio, creando talvolta la necessità di cambiare l’olio anche dopo solo poche migliaia di km.

Puoi prenotare il tuo tagliando presso la nostra officina qualsiasi sia la tua vettura. I nostri software sono predisposti per tutte le case automobilistiche.

Altri Consigli Utili

IL TURBOCOMPRESSORE

IL TURBOCOMPRESSORE

Il turbocompressore è formato principalmente da due componenti, la turbina e il compressore, come suggerisce il suo...

leggi tutto
Share This